difese immunitarie bambini

Difese immunitarie dei bambini: aiutiamoli ad ammalarsi meno

Le difese immunitarie dei bambini devono ancora svilupparsi. Per questo si ammalano spesso. Alcuni sembra non guariscano mai.

Il naso inizia a colare ad ottobre e non smette fino a maggio. Stanno a casa una settimana e dopo due giorni dal ritorno a scuola sono di nuovo dal pediatra.

A rafforzare le loro difese immunitarie dobbiamo pensare noi genitori. Ci sono molte cose che possiamo fare, non richiedono un grosso impegno.

In questo articolo ti spiegherò come rinforzare il sistema immunitario dei bambini:

  • di quali sostanze hanno bisogno,
  • come assumerle con l’alimentazione,
  • quali integratori aiutano.

Quali sono le sostanze più importanti per le difese immunitarie dei bambini?

La salute del sistema immunitario è un affare complicato. Molti fattori contribuiscono. La ricerca è stata in grado di isolare alcune sostanze che sicuramente giocano un ruolo.

Vitamine e minerali aiutano in generale. È bene coprire il fabbisogno dell’intero spettro. Ce ne sono però alcune più importanti.

La vitamina D attiva le difese immunitarie. L’esposizione diretta alla luce solare permette all’organismo di fissarla. Però, alla nostra latitudine, nessuno ha livelli sufficienti di vitamina D nel sangue.

La vitamina C potenzia l’attività fagocitaria, quindi la capacità di eliminare virus, batteri, cellule morte o malate e vari detriti. Promuove anche la replicazione linfocitaria, quindi l’aumento delle difese immunitarie.

Anche le vitamine B potenziano l’attività fagocitaria. Vi si riferisce sempre al plurale perché esistono diversi tipi di vitamine B e vanno assunte tutto secondo il fabbisogno.

Tra i minerali, tre in particolari svolgono un ruolo centrale:

  • il ferro aiuta i linfociti a proliferare e maturare,
  • il selenio protegge le cellule immunitarie e aiuta a produrre anticorpi,
  • lo zinco contribuisce agli stessi processi.

Gli omega 3 sono solitamente consigliati per ridurre lo stato infiammatorio e aiutare il sistema circolatorio. Sono anche coinvolti nell’integrità strutturale di linfociti e neutrofili, gli “operai” del sistema immunitario.

Un intestino sano ed efficiente rinforza il sistema immunitario in due modi. Prima di tutto, assorbe efficacemente tutti i nutrienti contenuti nei cibi, come ad esempio vitamine e minerali. Questi alimentano anche le difese immunitarie.

Ma soprattutto, nell’intestino si trova la maggior parte dei batteri buoni che aiutano la rispostsa immunitaria. Se questi vengono alimentati male, si crea uno squilibrio che indebolisce il bambino. Per favorire il benessere dell’intestino servono i probiotici ed i prebiotici.

Il colostro è una sostanza contenuta nel latte materno. È centrale nello sviluppo del sistema immunitario del lattante. È d’aiuto assumerlo anche dopo lo svezzamento, persino in età adulta.

Come aumentare le difese immunitarie dei bambini con l’alimentazione

Il modo in cui nutriamo i nostri pargoli influisce radicalmente sulla loro salute.

Conoscere gli alimenti giusti è doppiamente utile nel loro caso. Come prima cosa li aiutiamo a stare meglio. In secondo luogo trasmettiamo loro buone abitudini che porteranno avanti per sempre.

I primi anni creano automatismi che influenzano il resto della vita. Più il tempo passa, più è difficile modificarli.

Infatti, noterai che gli alimenti migliori per rafforzare il sistema immunitario dei bambini sono gli stessi consigliati per una dieta sana agli adulti. In altre parole, consumando i cibi elencati in questa sezione, regalerai ai tuoi figli una partenza avvantaggiata.

Ecco quindi gli alimenti che migliorano il sistema immunitario nei bambini.

Frutta e verdura

Frutta e verdura, di tutti i colori possibili, aiutano ad assumere l’intero spettro di vitamine e sali minerali. Sono consigliate tre porzioni al giorno.

Alcune tipologie sono particolarmente utili per rafforzare il sistema immunitario dei bambini:

  • agrumi, kiwi e pomodori contengono molta vitamina C,
  • le verdure a foglia verde (come gli spinaci), contengono vitamina B, ferro, zinco, selenio,
  • la frutta a guscio contiene una buona quantità di omega 3, oltre a vitamine e minerali essenziali per il sistema immunitario.

Legumi

Anche i legumi contribuiscono con vitamine e minerali. In più, contengono molte fibre che aiutano la salute dell’intestino.

Hanno anche un utile “effetto collaterale”. I loro carboidrati complessi aiutano a saziarsi e quindi possono limitare l’urgenza di consumare carboidrati più semplici (o raffinati) ma poveri di nutrienti.

Pesce

Alcuni pesci sono fonti eccellenti di omega 3. Parliamo ad esempio di salmone, tonno, sgombro, sardine.

Per rafforzare il sistema immunitario del bambino sono consigliati 200g di pesce suddivisi in due pasti alla settimana.

Carne

La carne, soprattutto rossa, è ricca di vitamine B, ferro, zinco e selenio. Sono consigliati circa 60g per 3 volte alla settimana.

Cereali

I migliori cereali per il sistema immunitario dei bambini sono quelli che si consumano in forma integrale. Quindi non le farine integrali e i prodotti che le contengono ma alimenti come grano saraceno, farro, orzo.

Il loro contenuto di fibre alimenta la flora batterica sana nell’intestino. La dose consigliata è di circa 80g al giorno.

Spezie

Le spezie aiutano a rendere appetibili alcuni cibi “sani” che però sono meno golosi. Ma soprattutto, possono avere effetto antinfiammatorio.

A questo scopo sono consigliate soprattutto curcuma e cannella.

Yogurt

I fermenti lattici presenti nello yogurt sono batteri buoni. Quindi aiutano l’intestino.

Uova e formaggio

Uova e formaggio contengono grassi utili, proteine e altri nutrienti. Ma in particolare aiutano il sistema immunitario con la vitamina D.

L’attività fisica rafforza il sistema immunitario dei bambini

Sappiamo bene che da adulti dovremmo fare più attività fisica. Ma non è da sottovalutare nemmeno nei bambini. Tra scuola, schermi e altre attività sedentarie, non è detto che raggiungano la dose minima.

L’attività fisica aumenta direttamente il numero dei globuli bianchi. Così le difese immunitarie crescono.

L’esercizio all’aria aperta ha poi un effetto collaterale positivo: aiuta a fissare la vitamina D.

Sonno

Te ne sarai accorto: se dormi male o poco è difficile restare in salute o guarire rapidamente. Questo vale anche per i piccoli. In più, nel loro caso, raggiungere la soglia minima può essere più complicato, perché è molto alta.

Ecco quanto dovrebbero dormire i bambini per aiutare il sistema immunitario, in base all’età:

  • 1-3 anni: 12-14 ore,
  • 3-5 anni: 10-13 ore,
  • 6-12 anni: 10 ore.

Igiene

“Lavati le mani prima di venire a tavola” non è solo un trucco per il litigio istantaneo. Il corretto igiene elimina batteri e agenti patogeni.

Nei bambini è particolarmente importante, perché mettono le mani dappertutto e poi le portano spesso al viso o addirittura in bocca.

Non serve essere paranoici, basta instillare una giusta abitudine a lavarsi dopo aver giocato in situazioni poco igieniche.

Quali sono gli integratori per rafforzare le difese immunitarie dei bambini?

Anche seguendo tutte le migliori abitudini le difese immunitarie dei bambini possono avere bisogno di aiuto. Per questo puoi considerare diversi integratori.

Li trovi spesso anche in formato bambino, ma le sostanze sono le stesse. Quello che conta è il dosaggio. Chiedo consiglio al pediatra.

Innanzitutto tornano utili gli integratori di vitamine:

Per valutare il livello di vitamina D puoi ricorrere a questo test casalingo.

Tornano utili anche gli omega 3, possibilmente in forma pura, non come olio di pesce.

Ferro, zinco e selenio vanno assunti con grande attenzione e dopo aver consultato il medico.

Infine puoi ricorrere anche a estratti naturali come echinacea, sambuco, malva.

La stanchezza è una costante delle tue giornate?

Scopri come recuperare le energie di cui hai bisogno nel nostro corso gratuito via email.

Nessun Commento

Scrivi un Commento

Apri Chat
Vuoi parlare con un nostro consulente?
Scan the code
Ciao 👋🏼,
necessiti di informazioni o di una consulenza gratutita? Scrivici.
Vuoi uno sconto sul tuo primo acquisto? Usa il coupon sconto5benvenuto durante la fase di pagamento.
[]